Deezer Playlist

Calcolo Integrali

giovedì 4 ottobre 2007

Dedicato alla sfaccimma della gente

Il video che segue insegna molto della filosofia di vita napoletana attuale e storica...

...si ringrazia per il contributo il blog Trashopolis!





Ringrazio Angelo per il contributo.

P.S. Per i non napoletani il significato del termine sfaccimma lo trovate qui.

8 commenti:

Piedone ha detto...

Mi chiedo quanto servi mettere in rete questi video: non fanno altro che dare una pessima immagine.

Anonimo ha detto...

bisognerebbe fare una bella pulizia ti tutta questa sfaccimma!

sole77 ha detto...

sono napoletana e fiera di esserlo, ma ogni volta che vedo e/o ascolto canzoni del genere con un testo insignificante e volgare, ed una base musicale orripilante, vorrei gridare a tutti: NAPOLI NON E' QUESTO. mentre ai fautori di questa spazzatura: NON INSULTATECI, FATE QUALCOSA DI PIù COSTRUTTIVO!!!
grazie a tutti,
sole77

stepniak ha detto...

Il senso di questo video, almeno dal punto di vista di chi lo ha inserito (cioè io), è prevalentemente goliardico e lo dice un napoletano.
Purtroppo anche questo fa parte della nostra città ed è bene tenerlo a mente senza far finta di nulla oppure indignandoci.
Ricordo a tutti che in questo blog s'invita anche a riflettere, basta leggere anche gli altri post, infatti gradirei dei commenti anche sulle cose serie.

Grazie.

Piedone ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Piedone ha detto...

Sì, il senso goliardico era chiaro e non bisogna fare finta di nulla, però teniamocele per noi certe cose. Altrimenti prevale solo una parte distruttiva ad una costruttiva: bisogna agire dall'interno, prima di tutto su un piano politico. Cacciare via i malavitosi come Bassolino è già un buon incipit. Non dimentichiamo che, quando morì Mario Merola, le nostre istituzioni erano in prima fila a roccogliere i voti di persone che non sono diverse da quelle mostrate nel video. Il pubblico di Mario Merola sappiamo di che risma è fatto. Purtroppo Nino D'Angelo, D'Alessio, i neomelodici hanno finito per prevalere sui nostri Salvatore Di Giacomo, Ernesto e Roberto Murolo, gli Scarpetta, i De Crescenzo e così via.....insomma il trash ha finito per prevalere sulla qualità. Ciò vale per la musica, ma anche per l'arte, la filosofia e....la politica!

Angelo ha detto...

Sicuramente, la "monnezza" ha prevalso in molti campi, e la politica è uno di questi. Penso però che il reale problema della politica a Napoli sia l'assenza di una alternativa credibile a Bassolino (e lo dico con rammarico, nonostante io abbia simpatie di sinistra). La destra non riesce ad esprimere personaggi diversi da un Bocchino o un Malvano, squalificati in partenza perchè invischiati nella sfaccimma come Bassolino, ma meno capaci.

kaia ha detto...

ktkhtkhgrktkhtnrgrlikl5